Lo scrittore di lapidi


Lo scrittore di lapidi è il romanzo d’esordio del sestese Mattia Luchetta che Gli Alchimisti hanno scelto come loro primo allestimento di prosa inedito. Lo spettacolo debutta in anteprima assoluta il 23 febbraio 2017, diretto da Alessia Imperatore e Chiara Settembrino.

Sinossi

Un giovane insicuro e confuso, ma con una fervida immaginazione, affronta a suo modo la morte dell’amico immaginario, tale Amedeo Amedei.

“Tu l’hai mai avuto un amico immaginario?”

Ma d’altronde, la morte non gli ha mai fatto alcun effetto, quindi perchè non provare a renderla meno drammatica per tutti? Ascoltare le storie di vita delle persone, e lasciare che siano loro stesse a decidere quale frase lasciare ai posteri, è la sua idea di un impiego ideale e questo lavoro per lui ha un nome: diventare uno scrittore di lapidi.

“Perché ognuno dovrebbe scegliere la lapide che più gli piace… voglio dire, già essere morti non dev’essere facile…”

Ma per riuscire a trovare l’ispirazione che cerca e poter cominciare davvero, sente prima il bisogno di lasciare la sua Milano e provare a vivere per conto suo. La mancanza di idee e mete precise lo portano a considerare Crotone, ma qualcuno lo convince subito a pensare in grande, suggerendo l’Australia.

“Mam-ma-va-do-in-Au-stra-lia”

Inizia lì la vera videnda: con una coinquilina giapponese iperattiva, un droghiere di mezz’età proveniente da Bali e un adolescente depresso ma con un grande talento per la scrittura, per poi continuare in Giappone e in Indonesia, alla scoperta di nuove realtà.
La sua curiosità verso gli altri gli permette così di continuare ad alimentare la sua fantasia, a volte delirante, ed evadere invece dalla sua realtà e da un segreto che lo opprime. Ma capirà che nella vita è necessario imparare a convivere con se stessi invece che continuare a scappare…

Scheda artistica

LO SCRITTORE DI LAPIDI

Adattamento e Regia
Alessia Imperatore e Chiara Settembrino

Testo
Mattia Luchetta

Con
protagonista Diego Carpentieri
Haruko Margherita Lavore
Agus Lodovico M. Travaglia
Laphonso Michele Cirelli

e con
Christian Michele Vocca
Claudia Campani
Dario Vaccaro
Francesco Colombi

Durata
85 minuti (con intervallo)

Scene e Costumi
Alessia Imperatore e Chiara Settembrino

Progetto grafico
Ilaria Pozzi

Prodotto da
Gli Alchimisti